” La valigia”

“Claude Monet “   “La Valigia”   Sono quasi cinquattotto le stazioni della mia vita ad ogni fermata, una gioia O. ..un dolore ma sono tutte belle quelle della vita mia fin dalla prima quella del mio mare e, poi la quinta in Piazza Pitti …Piazza della Signoria di tutte le stazioni porto il ricordo,dei passeggeri  partiti tornati e non….. i loro volti … Continua a leggere

” A Mio Padre”

  29/08/2003  29/08/2009 Mi manchi……. Cristina!   Foto tratta da www.windoweb.it  Passo, dopo passo arrivi accompagnata dal silenzio che ti avvolge  il  pensiero, in cima al molo. Sei sola, la nebbia, ti fa compagnia,  il mare ti e ‘ amico e,  riflette quel corpo avvolto in quel palto’ verde smeraldo.  Cerchi ,con lo sguardo perso all’orizzonte,  la risposta che ancora non arriva. Cerchi, di … Continua a leggere

“Ieri, oggi, domani passeggiando fra le canzoni”

    Grimilde  e’ salita lassu’  nella torre del suo castello. La luce della luna riflette nella gelida stanza. E’ sola nel preparare la giusta pozione quel magico infuso. Bacche  ribes aglio  cipolla ruta e rosmarino. Ha nelle mani la piccola ampolla  ne versa il contenuto Pronto è quell’elisir di lunga vita. Spossata e stanca si lascia cadere in un sonno profondo. Mentre … Continua a leggere

” Cerco le tue mani”

“Lautrec” Cerco quella mano, la cerco…. ma non la trovo. Cerco quello sguardo, lo cerco….ma non lo vedo. Cerco quelle labbra, le cerco..ma non le sento. Cerco quel sorriso, lo cerco… ma non c’è. Cerco il suo calore, lo cerco… ma sento solo freddo. Io cerco quella vita che oggi non c’è piu’ Io cerco una ragione per vivere senza di te! … Continua a leggere

” Nuovo Blog Di Simona! “

http://linchiostrodelweb.myblog.it/   28/09/2008 La Lettera “Avevo pensato che non avrei più preso in mano un foglio di carta per mettermi a scrivere, negli ultimi tempi mi sono anche sentita un po’ idiota sentendo la voglia irrefrenabile di stringere tra le mani una stilografica nera e far stridere il pennino su un quaderno a righe trovato in uno dei miei scatoloni, in cantina. … Continua a leggere

” Vado Via”

  Afosa la stanza come una prigione La voce alla radio… mi esegue la sentenza Sento …. la lama del coltello…. mi trafigge il costato la punta…  squarcia il cuore Gli occhi più non vedranno quella figura che correva libera e leggera le mani non toccheranno più quel corpo tanto amato Si è rotta quella maledetta radio da quell’ottobre di … Continua a leggere

” Via”

  “Claude Monet”       La neve aveva ricoperto quella via Solo le tue orme si potevano vedere Uscivano da casa verso quel pontile Nessuno accanto a te eri da solo Solo sotto i fiocchi bianchi e cristallini di quell’inverno lungo e solitario Ancora pochi passi e  le tue orme vanno a scomparire Tu giaci laggiù sotto a quel … Continua a leggere

” La Porta”

                                                                “Cornelis” Se apri quella porta non troverai nessuno Nessuno ha suonato  a quel vecchio  campanello Le scelte della vita ti hanno portato a non avere amici a non avere amori L’hai scelto tu il cammino della vita Mesto e solitario fra lacrime e ricordi. Ricordi? Tu hai ricordi? Non lo sapevo Chi vive nella solitudine non può aver ricordi … Continua a leggere

” Pensieri”

Henri Rousseau   Cercavo nel cassetto del comò che fù della mì nonna  e ancor  prima di quelli suoi. Vecchie foto ingiallite dal tempo e dall’usura. Scatti di un passato che più ritornerà. Immagini  con volti che non rivedi più. La nonna col cappello i guanti e l’ombrellino. C’è pure la mì mamma in quel bel carrozzino. Il nonno   alla … Continua a leggere