“Riavvolgiamo il nastro mamma”

1000631_672558846138962_286523162_n

Puoi aprire le finestre, guardare il cielo azzurro e vedere lassù oltre le nuvole… Si la vedo è lì che ci guarda con i suoi occhi lucidi Perdonaci mamma, perdonaci per non avere fatto niente contro questo destino…. Incapaci di tenerti qui… per amarti e proteggerti dal quel male che ti logorava ogni giorno sempre di più Ti abbiamo ingannato … Continua a leggere

“A Mia Madre”

262103_2108169512808_7394589_n

“A Mia Madre” Non c’è strada, non c’è vicolo, non c’è rumore e suono che non mi riporti alla mente la nostra vita Mi rimangono i ricordi di bambina, di fanciulla e poi donna Oggi che sei andata via e, mi manchi più di ieri sento la solitudine Rimpiango le ore che ho trascorso lontana da te mi odio, per … Continua a leggere

“Firenze,la guerra….. e mia madre “

Le tre candele – l’inizio “Racconto di mia figlia Simona Bellocci”   Tre candele facevano luce nella notte mentre le forme del castello si mitigavano nel mare. Da casa mia Napoli sembrava un luccicare di fuochi d’artificio, una tempesta di lucciole impazzite, un presepe illuminato a festa. Passai tutta la notte a guardare il buio, reso dolce dalla luce silenziosa … Continua a leggere

Era settembre….

  Sei bella, non c’è che dire. Sei bella mentre mi guardi, con la pelle che brilla di sole e le rughe morbide appoggiate sul volto. Sei bella con quel cappellino da spiaggia e le sopracciglia curate, con le labbra rosse di ciliegie, brillanti come il mare che ami. Sembri una lucertola, con gli occhi socchiusi vicino al cielo di … Continua a leggere