Era settembre….

  Sei bella, non c’è che dire. Sei bella mentre mi guardi, con la pelle che brilla di sole e le rughe morbide appoggiate sul volto. Sei bella con quel cappellino da spiaggia e le sopracciglia curate, con le labbra rosse di ciliegie, brillanti come il mare che ami. Sembri una lucertola, con gli occhi socchiusi vicino al cielo di … Continua a leggere

“Saltiamo quello stop”

Ieri la mia mamma ci ha lasciato….. Saltiamo quello stop,mi fa paura!!Frenar non posso,questo sarebbe errore,sarei coinvolta senza voler e un danno enorme provocato col mio gesto!Sei troppo previdente,troppo perfetto,lo sai che oggi non si usa più la perfezione,la correttezza di un vivere civile?Rimproverarsi di un gesto,di una parola,quando il mondo frigge in un liquido da fogna…….. Tecla 1988

“Ieri, oggi, domani passeggiando fra le canzoni”

    Grimilde  e’ salita lassu’  nella torre del suo castello. La luce della luna riflette nella gelida stanza. E’ sola nel preparare la giusta pozione quel magico infuso. Bacche  ribes aglio  cipolla ruta e rosmarino. Ha nelle mani la piccola ampolla  ne versa il contenuto Pronto è quell’elisir di lunga vita. Spossata e stanca si lascia cadere in un sonno profondo. Mentre … Continua a leggere

” La foto”

    “Remo Squillantini”     Nell’album dei ricordi non c’è una tua foto. Ti devo ricordare e non poter guardare. Gli scatti di una vita son qui davanti a me. Ci sono in tante pose persone care a me. La zia sul  suo terrazzo, la mamma con papà, la nonna con il nonno e il loro cagnolino. Qui c’è la … Continua a leggere

“Grazie Daniele”

  Cosa dire……non ho parole per ringraziare il mio amico “Viareggino” che mi ha donato questo premio. Grazie, ancora grazie..Daniele……http://dituttounpo63.myblog.it/ Regolamento   1.     Scegliere 5 blogs che si considerano meritevoli di tale premio per creatività, design e materiale particolare utilizzato, e che diano un contributo alla comunità dei bloggers indipendentemente dalla lingua   2.     Ogni premio assegnato deve avere il nome … Continua a leggere

“Grigio “

“Annigoni “ La tristezza corredo della vita e’ in quel baule che tieni su in soffitta e che non riesci mai a gettare via. Forse è pesante da caricare in spalla. e troppi gli scalini che ti separano da quell’ androne in fondo giù nel cortile. Ma forse stai aspettando…. ma certo stai aspettando quella mano. Quella mano che ti porti giù il … Continua a leggere

“Sul fiume”

Claude Pissarro Sei la’  lungo la sponda del fiume. Gli occhi fissi lo sguardo assente,lontano. Lontano come la mente. Ripensi, ripensi ai giorni felici. Ai giorni dell’amore. Ai giorni dei sorrisi. Ai campi verdi Quei campi,. dove i suoi occhi chiari cercavano il tuo amore. L’amore del peccato, l’amore del passato. Adesso tu sei solo solo nel tuo presente. Ma il … Continua a leggere

” Asciuga le tue lacrime”

Sergio Scatizzi      Non guardarmi con occhi tristi non piangere portami verso il sole portami lassù dove si vede il mare Asciuga quelle lacrime  che.. non puoi vedere l’azzurro di questo cielo il verde di questo mare la luce di questo sole. Non puoi vedere.. i miei occhi senza lacrime. Non puoi vedere che le mie mani cercano le tue. Non … Continua a leggere

“Ci ritroveremo”

Quanta tristezza mamma leggo nei tuoi scritti………… …”LUI” è lassù e ci guarda con i suoi occhi pieni d’amore………                                “Ci Ritroveremo”                  Sei tornato,ma non per restare sei tornato perchè devi andare sei atteso in un mondo migliore ma il tuo addio mi porta dolore augurarti la vita vorre ma vederti soffrire non potrei. Chi ci dice che tu … Continua a leggere

“Poesia di Tecla 1964”

                                                           “Generare e Non Amare “ Perchè povero bambino le tue lacrime non destano stupore?Pochi minuti e la vita ti appartiene,forse per questo è grande  il tuo dolore! Nessuno ha domandato il tuo parere,quando quei corpi hanno fuso assieme,nessuno ti ha fatto la domanda se pure a te facevano un gran dono.Oggi sei grande a loro hai regalato gioie e … Continua a leggere