“Riprendersi”

 

 

 

Che giornata piovosa, tutto è così strano, è come se la città non fosse la stessa, come se le cose che mi circondano non facessero parte di me. Mille pensieri passano nella mente, mille paure, eppure si deve andare avanti, si deve affrontare il giorno che viene domani..domani si vedrà. Intorno vedo le luci, sento il frastuono dei ragazzi, tante persone che affollano la sala, ma non percepisco niente i miei occhi puntano un volto scavato, stanco,  triste, eppure non dovrebbe essere così, la sua è una vita fortunata , cosa manca alla felicità? Forse l’aria di questa città, forse la spensieratezza del passato, le corse in macchina  guardando la città dalle colline, i mille messaggi che ogni giorno intasavano il cellulare , le notti al telefono, tutto questo era ieri  oppure oggi???????

“Riprendersi”ultima modifica: 2007-12-05T17:15:00+01:00da cri1950
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento