“Poesia di Tecla 1964”

                                                           “Generare e Non Amare “ Perchè povero bambino le tue lacrime non destano stupore?Pochi minuti e la vita ti appartiene,forse per questo è grande  il tuo dolore! Nessuno ha domandato il tuo parere,quando quei corpi hanno fuso assieme,nessuno ti ha fatto la domanda se pure a te facevano un gran dono.Oggi sei grande a loro hai regalato gioie e … Continua a leggere

“W l’italiano”

W l’italiano non solo come lingua ma come persona………ma dove sono, dove si nascondono,dove siamo finiti?????Perchè non amiamo più questa nostra terra,perchè ci lasciamo mettere i piedi sulla testa da individui che nel loro DNA d’origine hanno solo delinquenza, rabbia,sfrontatezza per regole civili,rubano,uccidono,stuprano e chi più ne ha più ne metta,loro i nostri SIGNORI di Roma sono indenni da tutto … Continua a leggere