” Alla batteria un grande amico Piero Barbetti”

Qanti anni sono passati da quando il grande Modugno cantò per la prima volta questa bella canzone? Una vita. Ogni volta che la riascolto torno con la memoria nei primi anni 80 o giù di li quando conobbi un grande musicista amante del Jazz favoloso batterista ed è proprio lui che accompagna il grande Mimmo in questa interpretazione. Erano gli … Continua a leggere

“Il vento”

Mamma mia che freddo……..porca miseria è arrivato.qui a Firenze c’è anche un gran vento,gli alberi, quelli rimasti dopo i tagli per la SUPER TRANVIA stanno perdendo le loro foglie,chissà se riusciranno però a resistere ai vari abbattimenti…….e a primavera graziarci della loro chioma superba,ma non credo, qui di superbo c’è solo il potere!!!!!!!!! La TRANVIA fiorentina,mitico progetto di stolti professionisti, capaci … Continua a leggere

“W l’italiano”

W l’italiano non solo come lingua ma come persona………ma dove sono, dove si nascondono,dove siamo finiti?????Perchè non amiamo più questa nostra terra,perchè ci lasciamo mettere i piedi sulla testa da individui che nel loro DNA d’origine hanno solo delinquenza, rabbia,sfrontatezza per regole civili,rubano,uccidono,stuprano e chi più ne ha più ne metta,loro i nostri SIGNORI di Roma sono indenni da tutto … Continua a leggere

“Italiani…….stranieri in casa nostra”

Non c’è giorno che leggendo il giornale non ti colpisca di quanta “delinquenza straniera” invada il nostro dico nostro paese,ma non occorre leggere il quotidiano per accorgersi di come sia cambiata proprio la vita di tutti i giorni grazie a queste “frontiere”aperte,aperte a CANI E PORCI……….Eravamo un popolo orgoglioso della nostra terra,eravamo orgogliosi del nostro piccolo benessere,eravamo orgogliosi di essere … Continua a leggere

“I POLITICI”

www.focus.it/ C’è voglia di nuovo per questa italia a scatafascio,che Grillo sia la spinta per cambiare qualcosa? Anche qui a Firenze i SIGNORI delle poltrone sentono che l’aria si fa irrespirabile e cercano di rincollarsi le loro belle poltroncine al DERETANO………….hanno aperto gli occhi solo ora,solo ora si accorgono del LERCIUME che gira a Firenze,dove sono stati lor signori sino … Continua a leggere