“Rabbia”

 www.lastampa.it/

Rabbia,tanta rabbia nel leggere la morte di quella sventurata creatura a Roma,come si può permettere che simili “animali” decidano della vita di persone indifese,persone oneste,madri,mogli che hanno colpa solo di vivere in uno stato oramai allo sbando.Noi non viviamo più in italia ma in una terra che ha per padroni luridi criminali,letame umano che gira per le nostre strade, in barba alle leggi ,ai doveri ,siamo prigioneri della peggiore feccia umana.Io sono arrabbiata stanca di leggere orrori ogni giorno a scapito di miei connnazionali e ancora più rabbiosa per aver dato per una vita il voto a chi oggi difende queste IENE!Noi abbiamo il diritto di vivere in città sicure,diritto di sapere che i nostri figli vivranno con serenità la loro vita senza il terrore di entrare in una discoteca e di uscirne in un sacco di plastica perchè questi carnefici ti ammazzano per futili motivi,siamo noi che lavoriamo,paghiamo milioni di tasse ogni anno,siamo noi italiani che dobbiamo tutti uniti dire BASTA,solo così forse riusciremo ad riappropriarci della nostra vita!

 

“Rabbia”ultima modifica: 2007-11-02T17:10:00+01:00da cri1950
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su ““Rabbia”

  1. Chiedere sicurezza non è razzismo. Chiedere che ci siano controlli su chi entra e chi esce in Italia non è razzismo. E’ sentire forte il bisogno che fatti coem questi non accadano più, che non ci sia un’altra Giovanna. Ho parlato anche io di questo fatto. Un saluto Ros

Lascia un commento