“Basta una telefonata”

Ero in  ufficio il pc aperto,giornata umida ,nel cortile riecheggiano le voci della scuola elementare vicina,la mente è altrove……accanto il telefono,è lì ,vicinissimo,la voglia di afferrarlo è tanta in un attimo si possono azzerare le distanze,questa volta la razionalità è messa sotto i piedi in un attimo quell’ “aggeggio tecnologico”è mio ,ecco, il primo trillo …………speravo in altri dieci squilli a vuoto ma in un attimo odo la sua voce,per fortuna sono alla scrivania è un attimo e l’emozione scompare,parliamo tanto e più parliamo più mi accorgo che è tutto ancora VIVO,a volte basta un piccolo atto di coraggio e di poca razionalità……………..Grazie “aggeggio tecnologico” questa volta pago volentieri la bolletta……….

“Basta una telefonata”ultima modifica: 2007-10-18T16:30:00+02:00da cri1950
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su ““Basta una telefonata”

Lascia un commento