“Chi Sono I Veri Parrucconi?”

Risparmio, primo ok Senato a tetto 30% voti fondazioni
Leggo che il presidente della Regione Toscana é ora anche lui per
l’abolizione del Senato elettivo e contro Zagrebelsky, Rodotà, Sandra Bonsanti e tutti i firmatari dell’appello di “Libertà e Giustizia” ormai dipinti come estremisti di sinistra e per giunta parrucconi. Però tutti i Paesi del G8 – che Renzi vuol far venire a Firenze nel 2017 – sono bicamerali, così come… quasi tutti i paesi del G20. Gli Stati Uniti che sono bicamerali e rappresentano per lo stesso premier un modello di democrazia, fanno del chek and balance (equilibrio dei poteri) lo snodo essenziale. E lo spiegano con la tradizione del pensiero liberale (non di quello di estrema sinistra) da sempre favorevole ad un bicameralismo che governa il processo legislativo, rende difficili i cambiamenti improvvisi, obbliga i legislatori miopi a ripensare alle proprie scelte e quindi riduce al minimo l’arbitrio e l’ingiustizia dell’azione governativa. Riassumendo: tutti i Paesi del G8 sono bicamerali: Canada, Francia, Italia, Germania, Giappone, Regno Unito, Russia e Stati Uniti. 15 Paesi del G20 sono bicamerali: gli stessi Paesi del G8 più Argentina, Australia, Brasile, India, Messico e Sud Africa. Sono, invece, monocamerali: Arabia Saudita, Cina, Corea del Sud, Indonesia e Turchia. Tra i Paesi più popolosi sono monocamerali: Bangladesh, Indonesia, Iran, Iraq, Corea del sud, Tanzania, Ucraina, Uganda e Vietnam; e monocamerale è infine anche la Cina. Quindi democrazia e monocameralismo non  sono sinonimi e le ragioni della disoccupazione e della crisi economica evidentemente stanno altrove.
Cristina Scaletti
“Chi Sono I Veri Parrucconi?”ultima modifica: 2014-04-03T15:19:56+00:00da cri1950
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento